Identificazione

Procedura di identificazione

Per mantenere il tuo annuncio attivo ed arrivare alla vendita dell’immobile, abbiamo bisogno di ricevere quanto prima la documentazione necessaria.

Cliccando qui puoi trovare un riepilogo di quello che servirà per completare la vendita.

La vigente normativa antiriciclaggio (Decreto Legislativo 231/2007) prevede che, le società di intermediazione immobiliare, debbano effettuare l’attività di “adeguata verifica” dei propri Clienti.

L’attività consiste in:

  • identificare il cliente e verificarne l’identità sulla base di documenti;
  • identificare l’eventuale titolare effettivo (la persona fisica per conto della quale è realizzata un’operazione oppure la persona o le persone che controllano le entità giuridiche) e verificarne l’identità;
  • ottenere informazioni sullo scopo e sulla natura prevista del rapporto continuativo;
  • svolgere un controllo costante nel corso del rapporto continuativo.

Per procedere con l’adeguata verifica che ci è richiesta dalla legge, abbiamo bisogno di ricevere in fase di caricamento il tuo documento di identità in formato elettronico (pdf, jpg, png).

Attenzione: le copie dei documenti devono essere leggibili e le fotografie ben visibili, tali da consentire il riconoscimento del titolare del documento.

Confronta