Stai Pensando di Acquistare Casa? Cosa non tralasciare durante la visita.

Stai Pensando di Acquistare Casa? Cosa non tralasciare durante la visita.

Stai Pensando di Acquistare Casa? Cosa non tralasciare durante la visita.

Ci siamo: dopo tante ricerche sei finalmente arrivato a selezionare le migliori proposte immobiliari da visionare prima di scegliere la tua futura casa!

Una serie di fotografie online, annunci chiari, qualche informazione al telefono e tutto sembra bellissimo e perfetto: ma sei sicuro di sapere cosa guardare durante un appuntamento di visita?

Molto spesso, orde di potenziali acquirenti organizzano tour immobiliari per visionare appartamenti senza mai focalizzarsi su ciò che conta per davvero.

Nel gergo, i turisti immobiliari!

Per valutare se una soluzione potrà essere la tua futura casa, non dovrai limitarti nel guardare gli ambienti e le particolarità che troverai in superficie. Bensì, ci sono dettagli, delle volte nascosti, che è bene far emergere durante l’appuntamento.

Non preoccuparti, in questa guida cercheremo di analizzare un possibile appuntamento di visita immobile e ti suggeriremo degli spunti di riflessione ai quali forse non davi il giusto peso.

Quali sono i dettagli importanti durante la prima visita su una potenziale futura casa? Cosa è necessario chiedere e cosa invece osservare silenziosamente ma con attenzione?

Siamo assolutamente certi del fatto che questo genere di domande siano già piombate nella tua mente e che magari tu abbia già stilato una lista di dettagli utili da osservare durante l’appuntamento.

Fidati, però, al termine della lettura ti sentirai più sicuro e pronto a visitare un immobile!

– – – – – –

Cerchi Casa?

Dai uno sguardo alle nostre ultime proposte inserite!

– – – – – –

Consigli pratici da seguire durante la visita immobile

Acquistare casa ti sembra un’impresa impossibile? Assolutamente no!

E’ certamente un’operazione che richiede un pizzico di conoscenza tecnica ed un occhio critico. Diversamente, acquistando casa in maniera superficiale e magari frettolosa, potresti incappare in spiacevoli sorprese post acquisto – fidati, sbagliare un investimento immobiliare non è mai cosa piacevole.

Entriamo ora nel vivo di questa guida ed analizziamo punto per punto quali siano gli aspetti fondamentali durante la prima visita immobiliare:

Seleziona le case da visionare

Succede spesso che, presi dalla frenesia dell’acquisto, oppure tentati dalle miriade di proposte immobiliari presenti sul web, si commetta il grave errore di prendere appuntamento per visionare tante case tutte insieme. Niente di più sbagliato!

Cercare casa va bene, ma una delle prime regole per un acquisto consapevole è sicuramente quella di non ubriacarsi di immobili.

Cosa vuol dire? Significa che gli esperti consigliano di visionare al massimo due o tre appartamenti durante la stessa giornata.

Tu potresti obiettare asserendo che se prendi un pomeriggio libero da lavoro, hai bisogno di poter visionare quante più soluzioni possibili ed hai senza dubbio ragione.

Quello che però non sai è che, così facendo, stai involontariamente allungando i tempi di ricerca perché ti sembrerà che qualsiasi proposta immobiliare non andrà bene.

Sai qual’è il motivo? Visionare troppe case ti confonderà le idee e ti darà come l’impressione che ogni soluzione sia quella sbagliata. Bisogna prendere il giusto tempo, senza fretta, non nei ritagli di orari in cui si ha un buco di pochi minuti.

Seleziona le proposte immobiliari con calma e dedica a questa operazione il tempo che merita: stai cercando di acquistare quella che sarà casa tua, non un paio di scarpe.

Suggerimento: ricorda di selezionare al massimo due abitazioni al giorno da visionare.

– – – – – –

Cerchi Casa?

Dai uno sguardo alle nostre ultime proposte inserite!

– – – – – –

Non andare mai da solo agli appuntamenti di visita

No tranquillo, non perché potrebbe succederti qualcosa di brutto, non fraintendiamo! Il consiglio di visionare l’immobile insieme ad una persona di fiducia è strettamente legato ad una questione di attenzione visiva.

Tu sarai preso dalle chiacchiere con i proprietari o con l’agente immobiliare, ed è necessario che ci sia qualcuno insieme a te che scruti l’ambiente seguendo le tue direttive.

Nonostante il tuo grado di attenzione sarà senza dubbio altissimo, potrebbe sfuggirti un dettaglio che invece non è passato inosservato agli altri due occhi presenti in casa!

Questo ti tornerà utile successivamente, quando dopo la visita all’immobile si tira quella famosa linea dei pro e dei contro.

Suggerimento: cerca un accompagnatore di fiducia per le visite.

Analizza i dettagli

Superati i convenevoli, è arrivato il momento di analizzare realmente la situazione: vogliamo guardare questi dettagli oppure no? Sei lì proprio per carpire tutto quello che dalle immagini del web non si sarebbe potuto vedere.

Il consiglio è di avere un occhio attento circa:

Gli infissi: guarda con attenzione gli infissi esterni (soprattutto) dell’immobile. Qualora fossero datati oppure eccessivamente usurati, ne conseguirà un obbligatoria sostituzione qualora tu dovessi scegliere di acquistare quella casa.

E’ giusto che tu sappia che, la spesa per il rifacimento degli infissi, non è cosa da poco. L’ideale sarebbe acquistare una casa che abbia già il doppio vetro camera, così da poter risparmiare su quella specifica spesa.

Umidità e risalita: questo dettaglio è in realtà molto legato alla zona geografica ed al piano in cui è situato l’immobile. Verifica sempre che non ci siano macchie di umido agli angoli delle stanze: sarebbe un bel guaio cercare di sanare il problema!

Solaio: solo se si tratta di un ultimo piano in condominio, cerca di capire in che stato verte il solaio e se possibile fatti accompagnare dai proprietari o dall’agente immobiliare sull’area solare; questo dettaglio potrebbe essere determinante ai fini della scelta.

Qualora ci dovessero essere problemi strutturali riguardanti il solaio, sarebbe giusto metterti a per poterti far regolare in totale consapevolezza.

Esposizione solare: non vergognarti di arrivare in appuntamento con una bussola! Verificare l’esposizione solare dell’immobile è un dettaglio che non può essere trascurato. Noterai anche che in molti annunci immobiliari, è espressamente menzionata l’esposizione solare come caratteristica per invogliare il potenziale acquirente nella scelta.

Impianti: una delle più onerose spese in fase di ristrutturazione è quella relativa al rifacimento degli impianti in un’abitazione. Durante la visita, guarda le prese: potrebbe essere necessario un adeguamento dell’impianto elettrico ed è bene che tu lo sappia prima.

Per quel che riguarda invece l’impianto idrico, generalmente si associa al rifacimento del bagno oppure ad una nuova distribuzione degli spazi interni in casa.

Suggerimento: occhio ai dettagli più tecnici!

– – – – – –

Cerchi Casa?

Dai uno sguardo alle nostre ultime proposte inserite!

– – – – – –

Appuntamento di visita immobile: ora sei davvero pronto per valutare al meglio ogni soluzione!

Siamo certi del fatto che dopo aver attentamente seguito i pratici consigli appena elencati, tu ti senta decisamente pronto e preparato per visionare le soluzioni immobiliari in maniera più tecnica e precisa.

Un ultimo consiglio, ma non per questo meno importante, è quello di allertare sempre un tuo tecnico di fiducia.

Dopo la prima scrematura di immobili, per quel che riguarda la seconda visita, è bene che tu sia accompagnato da una persona con competenze tecniche.

Pensi di aver individuato l’immobile che fa per te ma non sei sicuro che la documentazione relativa all’appartamento sia in regola? Allora non perderti la nostra prossima guida.. parleremo di documenti catastali e proposta d’acquisto!

Suggerimento: continua a seguire SkyCasa.it !

Posts Correlati

Confronta