Venditore

Benvenuto su skycasa.it

Se ti trovi su questa pagina probabilmente hai intenzione di vendere il tuo bene immobiliare. Come tu ben sai, oltre SkyCasa, hai due possibilità classiche di vendita, da privato o tramite un’agenzia immobiliare tradizionale:

 

  • da privato: il più diffuso rischio per chi decide di vendere casa da privato è quello di non riuscire a trovare un acquirente nonostante l’immobile abbia tutte le carte in regola per essere appetibile sul mercato. È vero, se non riesci a vendere raramente è colpa della tua casa: il problema, però, potrebbe non essere nemmeno il mercato. Potresti essere proprio tu! Vendere casa da privato significa risparmiare sulla percentuale dell’agenzia, ma anche fare a meno di professionalità decennali o ventennali che sanno: • come valorizzare la tua casa
    • come fotografarla
    • come presentarla negli annunci
    • in che modo renderla visibile alle persone giuste
    • come verificare che tutto sia in regola
    • come guidare la trattativa per vendere al giusto prezzo
    • come concludere la compravendita senza intoppi.

 

  • tramite un’agenzia tradizionale: quando decidi di vendere casa e di affidarti ad un’agenzia immobiliare tradizionale, quasi sicuramente questa ti chiederà di firmare l’incarico di vendita. Ti dico “quasi sicuramente” perché purtroppo sono ancora in tanti colleghi che lavorano con mandati verbali perché il proprietario non vuole impegnarsi con una singola agenzia e affida la propria casa a diverse agenzie immobiliari, credendo di avere più possibilità. Firmare un incarico di vendita comporta, a te venditore, due obblighi principali:
    – rispettare la durata dell’incarico, generalmente tra i 6 e i 12 mesi, sempre che tu non voglia pagare una penale per rescindere anticipatamente da tale contratto.
  • – rispettare la clausola dell’esclusiva, solo l’agenzia con la quale hai firmato l’incarico di vendita può concludere la trattativa, altrimenti penale.
  • – pagare una provvigione tra il 4% e il 6% all’agenzia se conclude l’affare tramite la propria organizzazione.

Il problema di fondo, oltre agli alti costi provvigionali che dovrai pagare, è che se ti stai vincolando per 12 mesi con l’agenzia “sbagliata”, magari proprio quella che ti ha confermato, prima di prendere l’incarico di vendita, di avere oltre 100 clienti in banca dati interessati a una tipologia abitativa proprio come la tua, hai solo perso tempo ed energie, senza contare l’impatto negativo che il tuo immobile, pubblicizzato per un anno, ha nei confronti dei probabili acquirenti che cercano casa.

 

  • con SkyCasa: è davvero tutto più semplice.